Tour dei questionari

Verifica dei tuoi dati

Prima di compilare il questionario, ti preghiamo di controllare i recapiti che ci avevi lasciato al momento della registrazione. Nel caso siano cambiati, per favore aggiornali. Grazie!

In futuro, se lo vorrai, potrai sempre consultare e modificare i tuoi dati personali (anagrafici, nome utente e password) accedendo, tramite login, all'area riservata del sito.

I campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori.

Recapiti

Ti preghiamo di indicare tutti i tuoi recapiti (indirizzo, telefono, email), in modo da agevolare il più possibile il contatto da parte dello Staff del progetto.

* Residenza

( )

* Il tuo indirizzo di domicilio è diverso da quello di residenza?

* Domicilio

( )

* Recapiti telefonici

Inserisci almeno un tuo recapito telefonico, possibilmente comprensivo di prefisso internazionale (ad es. per l'Italia +39).


Informativa e consenso informato

Scheda informativa sul questionario COVID-19

Il progetto NINFEA a cui Tu e Tuo figlio state partecipando prevede di seguire nel tempo i partecipanti per rilevare lo stato di salute in diversi momenti. Come anticipato al momento della partecipazione iniziale allo studio e alla compilazione dei successivi questionari, per rilevare lo stato di salute si prevede di utilizzare informazioni da banche dati di statistiche correnti e alcuni questionari mirati su condizioni specifiche.

Ti chiediamo quindi di compilare il questionario COVID-19 con domande relative a: (i) test per SARS-CoV-2, (ii) diagnosi di COVID-19, (iii) stato occupazionale e socioeconomico, (iv) stress misurato tramite il questionario PPS (Perceived Stress Scale), (v) problemi nella gestione di eventuali patologie croniche del bambino, (vi) punti di forza e debolezza (capacità e difficoltà) dei bambini misurati tramite il questionario SDQ (Strengths and Difficulties Questionnaire). Informazioni su alcuni di questi ambiti sono raccolte in maniera standard in almeno uno dei questionari NINFEA già esistenti, coerentemente con l'obiettivo del progetto di acquisire dati su esposizioni ed esiti in maniera longitudinale e ripetuta nel tempo. Sul sito dello studio (www.progettoninfea.it) potrai trovare copia della modulistica relativa a questo questionario.

Prima di decidere se accettare o rifiutare di partecipare a questa parte dello studio, Ti preghiamo di leggere attentamente quanto segue. Se avessi bisogno di ulteriori informazioni e/o precisazioni, puoi contattare il Prof. Dr. Lorenzo RICHIARDI, responsabile della ricerca, presso:

Unità di Epidemiologia, Dipartimento di Scienze Mediche
Progetto NINFEA: informativa sul progetto

---
Via Santena, 7
10126 Torino (TO)
---
Email: info@progettoninfea.it
Telefono: +39 011 6334658

Scopo del questionario COVID-19

Il questionario punta a studiare fattori di rischio per COVID-19 e valutare l'impatto sulla salute e la posizione socioeconomica dell'epidemia COVID-19 in sottogruppi della popolazione NINFEA identificati per fattori di rischio (stato socioeconomico, abitudini di vita, stato di salute). Studi analoghi sono in corso in diverse coorti europee di nuovi nati con le quali si prevede un coordinamento strategico per armonizzare le variabili raccolte e i futuri protocolli di analisi.

Questi dati saranno trattati esclusivamente per finalità di ricerca scientifica, finalizzata alla tutela della salute della collettività in campo medico, biomedico ed epidemiologico, e non avranno quindi rilevanza a livello individuale.

Cosa comporta la partecipazione allo studio

La partecipazione a questa parte dello studio comporta la compilazione di un questionario on-line della durata di circa 20 minuti. Ricordiamo che la partecipazione è su base volontaria, e quindi si può decidere di non compilare questo specifico questionario e che in ogni momento, inoltre, si può decidere di abbandonare lo studio.

Benefici e rischi derivanti dalla partecipazione

Partecipare a questo studio non comporta rischi né benefici diretti per la salute delle partecipanti e dei loro figli. Vi è però la possibilità di contribuire con un po' del proprio tempo al progresso delle conoscenze mediche che potranno tradursi in futuro in azioni concrete di prevenzione, per migliorare la salute e il benessere delle persone.

Trattamento dei dati personali

Tutte le informazioni raccolte nell'ambito del progetto NINFEA saranno trattate nel rispetto delle disposizioni del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali 679/2016, detto anche GDPR, e della normativa italiana riguardante la gestione e la tutela dei dati personali.

Ti informiamo che i Tuoi dati personali saranno utilizzati esclusivamente per scopi di ricerca scientifica e solo da personale autorizzato. Le informazioni raccolte saranno strettamente confidenziali e saranno usate in modo aggregato ed anonimo per la preparazione di rapporti scientifici, nei quali non sarai in alcun modo identificabile. I risultati saranno divulgati in forma strettamente anonima e aggregata.

Ti informiamo che il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare e gestire i dati stessi, con tecniche di cifratura o l'utilizzo di codici identificativi tali da consentire l'identificazione solo in caso di necessità.

Ti comunichiamo che i Responsabili della Protezione dei Dati personali (RPD) / Data Protection Officer (DPO) dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino e dell'Università degli Studi di Torino, Enti co-titolari del trattamento dei dati, sono:

AOU Città della Salute e della Scienza di Torino
Dr.ssa Alessandra MIGLIORE
Email: dpo@cittadellasalute.to.it


Università degli Studi di Torino
Prof. Sergio FOÀ
Email: rpd@unito.it

Gli esiti delle analisi e le informazioni raccolte saranno utilizzate esclusivamente per ricerca scientifica. Questo studio produrrà risultati in forma aggregata e non ha lo scopo di caratterizzare eventuali rischi individuali dei partecipanti.

Approvazione da parte del Comitato Etico

Il Protocollo, le Schede Informative e i moduli di Consenso Informato inerenti al progetto NINFEA sono stati valutati e approvati dal Comitato Etico della Struttura Sanitaria a cui fa riferimento il Medico responsabile dello studio: Comitato Etico Interaziendale AOU Città della Salute e della Scienza di Torino - AO Ordine Mauriziano - ASL Città di Torino, Corso Bramante, 88/90 - 10126 Torino (TO).

Dichiaro quanto segue.

  1. Di partecipare volontariamente allo studio NINFEA che comporta la compilazione periodica di questionari online su esposizioni ambientali, stili di vita e stato di salute.
  2. Di aver avuto a disposizione tempo sufficiente per poter leggere attentamente il documento intitolato "Scheda informativa sul questionario COVID-19" che conferma in particolare che la sperimentazione sarà condotta nel rispetto dei codici etici internazionali, e di aver compreso le modalità di conduzione dello studio e le sue finalità.
  3. Di aver ricevuto informazioni sui possibili rischi o disagi ragionevolmente prevedibili.
  4. Di essere consapevole che la partecipazione è volontaria.
  5. Di aver acquisito le informazioni inerenti al trattamento dei dati raccolti nell'ambito del progetto NINFEA così come all'esercizio dei seguenti diritti: accesso ai dati, richiesta di rettifica dei dati, cancellazione dei dati, limitazione al trattamento dei dati, portabilità dei dati e opposizione al trattamento dei dati (artt. 15, 16, 17, 18, 20, 21 del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali 679/2016, detto anche GDPR).
  6. Di aver compreso tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali e aver ricevuto garanzia che per ulteriori informazioni potrò rivolgermi ai Responsabili della Protezione dei Dati personali (RPD) / Data Protection Officer (DPO) degli Enti co-titolari del trattamento dei dati:

    • AOU Città della Salute e della Scienza di Torino:
      Dr.ssa. Alessandra MIGLIORE
      e-mail: dpo@cittadellasalute.to.it
    • Università degli Studi di Torino:
      Prof. Sergio FOÀ
      e-mail: rpd@unito.it
  7. Di essere stata assicurata:
    • che potrò ritirarmi dallo studio già iniziato in qualsiasi momento, senza l'obbligo da parte mia di motivarne la decisione, sapendo che la revoca del consenso comporta la cancellazione ed eliminazione dallo studio dei dati ottenuti;
    • che le informazioni raccolte saranno strettamente riservate e i dati saranno utilizzati per le finalità indicate nella scheda informativa dello studio;
    • che è mio diritto avere accesso alla documentazione che mi riguarda e alla valutazione espressa dal Comitato Etico cui potrò rivolgermi se lo riterrò opportuno:

      Comitato Etico Interaziendale AOU Città della Salute e della Scienza di Torino – AO Ordine Mauriziano – ASL Città di Torino
      ---
      Corso Bramante, 88/90
      10126 Torino (TO)
    • che avrò accesso in ogni momento ad una copia del consenso informato e della scheda informativa dello studio;
    • che per ogni problema o per eventuali ulteriori informazioni potrò rivolgermi a:

      Prof. Dr. Lorenzo RICHIARDI
      Unità di Epidemiologia, Dipartimento di Scienze Mediche
      ---
      Via Santena, 7
      10126 Torino (TO)
      ---
      Email: info@progettoninfea.it
      Telefono: +39 011 6334658

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E MANIFESTAZIONE DEL CONSENSO

(ai sensi dell'art. 13 del Regolamento EU 679/2016)

Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 General Data Protection Regulation (GDPR) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, l'Azienda Ospedaliero-Universitaria (AOU) Città della Salute e della Scienza di Torino e l'Università degli Studi di Torino, in qualità di co-Titolari del trattamento, La informano che i Suoi dati saranno trattati secondo le modalità di seguito riportate.

TITOLARI DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Co-Titolari del trattamento dei dati, ossia i soggetti che ai sensi del regolamento privacy europeo definiscono finalità e strumenti del trattamento, sono l'AOU Città della Salute e della Scienza di Torino e l'Università degli Studi di Torino.

I co-Titolari del trattamento possono essere contattati ai seguenti indirizzi:

AOU Città della Salute e della Scienza di Torino
Corso Bramante, 88/90 10126 Torino
Centralino +39 011 6331633
Casella di posta elettronica certificata (PEC) protocollo@pec.cittadellasalute.to.it
Legale rappresentante: il Direttore Generale.

Università degli Studi di Torino
Via Verdi, 8 10124 Torino
Centralino +39 011 6706111
Casella di posta elettronica certificata (PEC) ateneo@pec.unito.it
Legale rappresentante: il Rettore.

RESPONSABILI DELLA PROTEZIONE DEI DATI

I Responsabili della Protezione dei Dati personali (RPD) / Data Protection Officer (DPO) dell'AOU Città della Salute e della Scienza di Torino e dell'Università degli Studi di Torino, Enti co-Titolari del trattamento dei dati, sono:

  • AOU Città della Salute e della Scienza di Torino
    Casella di posta elettronica: dpo@cittadellasalute.to.it
  • Università degli Studi di Torino
    Casella di posta elettronica: rpd@unito.it
FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Il presente trattamento, avente a oggetto i dati personali (qualsiasi informazione relativa alla persona fisica, ivi compreso un numero di identificazione personale) e quelli relativi allo stato di salute Suo e di Suo/a figlio/a, verrà effettuato per finalità di ricerca scientifica in campo medico, biomedico ed epidemiologico e ricerca statistica finalizzata alla tutela della salute della collettività.

L'AOU Città della Salute e della Scienza di Torino e l'Università degli Studi di Torino, ciascuna per gli ambiti di propria competenza e in accordo alle responsabilità previste dalle norme di buona pratica clinica (D.L. 211/2003), tratteranno i Suoi dati personali (nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo di domicilio, indirizzo di residenza, email, recapiti telefonici), i Suoi dati sulle abitudini di vita e sullo stato socioeconomico, sulle esposizioni ambientali e la salute, nonché gli eventuali campioni biologici da Lei forniti, soltanto nella misura in cui siano indispensabili in relazione all'obiettivo dello studio, ai sensi del Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali n. 146 del 5 giugno 2019, recante le prescrizioni relative al trattamento di categorie particolari di dati, ai sensi dell'art. 21, comma 1 del D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101, ai sensi del GDPR e del D.Lgs. 101/2018 di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del GDPR.

Il progetto ha ricevuto Autorizzazione Generale del Garante e Approvazione da parte del Comitato Etico Interaziendale AOU Città della Salute e della Scienza di Torino - AO Ordine Mauriziano - ASL Città di Torino (rif. Pratica n. 45).

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

La partecipazione alla sperimentazione avviene su base volontaria, libera e consapevole. La Sua partecipazione al progetto è importante perché offre un aiuto per l'avanzamento della ricerca scientifica e, aumentando il bagaglio delle conoscenze disponibili, per il progresso della società.
Il Suo consenso esplicito può essere liberamente revocato in ogni momento; l'eventuale revoca avrà valore solo per il futuro, restando valido il trattamento eseguito fino a quel momento.

NATURA DEI DATI TRATTATI

Verranno trattati alcuni suoi dati personali "comuni" (quali nome e cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail), e dati relativi alla Sua salute e a quella di Suo/a figlio/a; in base alle finalità della ricerca e alle caratteristiche dello studio, saranno raccolti dati relativi alla storia medica, alla situazione socioeconomica e agli stili di vita Suoi e di Suo/a figlio/a.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Tutte le informazioni raccolte nell'ambito del progetto NINFEA saranno trattate nel rispetto delle disposizioni del GDPR e della normativa italiana riguardante la gestione e la tutela dei dati personali.

I Suoi dati personali saranno trattati con la massima riservatezza, nel rispetto delle norme di sicurezza per gli archivi informatici e cartacei dalla normativa, e verranno utilizzati solo da personale autorizzato esclusivamente per scopi di ricerca scientifica.

La informiamo, inoltre, che il trattamento dei dati avviene mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza e può essere effettuato anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare e gestire i dati stessi, con tecniche di cifratura o l'utilizzo di codici identificativi tali da consentire l'identificazione solo in caso di necessità.

I dati sono pseudonimizzati in quanto, dopo la raccolta, sono conservati separatamente da quelli identificativi (nome, cognome ecc.), essendo assegnato un codice ai partecipanti che non ne permette la diretta identificazione. I dati sono crittografati nel rispetto delle misure di sicurezza per la tutela della privacy e della confidenzialità dei dati, previste dalla normativa sopra indicata.

Gli autorizzati al trattamento (medici, statistici e altre figure professionali operanti presso le Strutture afferenti agli Enti co-Titolari) hanno accesso ai dati in forma pseudonimizzata ogni volta che si renda necessaria l'identificazione univoca e in forma anonima, quindi privati del codice identificativo, in tutte le altre istanze, sempre unicamente per gli scopi della ricerca. L'accesso ai soli dati personali avviene per esigenze di follow-up.

I dati del progetto NINFEA sono ospitati da un servizio di cloud computing e backup (Cloud di SPC - Servizi di Cloud Computing per la Pubblica Amministrazione), fornito dalla ditta Telecom Italia SpA in forza della determina 2539 del 07/11/2017 dell'AOU Città della Salute e della Scienza di Torino e successive proroghe, senza autorizzazione all'accesso o all'amministrazione dei dati da parte della stessa, che ha compiti di sola conservazione. L'accesso alle virtual machine e l'amministrazione software delle macchine è consentito esclusivamente al personale competente appartenente alla AOU Città della Salute e della Scienza di Torino.

Le informazioni raccolte sono strettamente confidenziali e saranno usate in modo aggregato e anonimo per la preparazione di rapporti scientifici, nei quali Lei non sarà in alcun modo identificabile. I risultati potranno essere divulgati in forma strettamente anonima e aggregata.

CATEGORIE DI SOGGETTI CUI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI

I dati saranno trattati all'interno degli Enti co-Titolari da soggetti autorizzati al trattamento sotto la responsabilità degli stessi Enti co-Titolari per le finalità sopra riportate nel rispetto delle regole deontologiche e del codice etico. La informiamo, inoltre, che i dati raccolti saranno utilizzati in forma pseudonimizzata per le analisi statistiche ed epidemiologiche e potranno essere comunicati a soggetti partner della ricerca.

Tutte le operazioni di trattamento, effettuate solo da personale debitamente istruito ed autorizzato dai co-Titolari, avverranno nel rispetto del segreto professionale, del segreto d'ufficio e dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, secondo quanto disposto dalle normative vigenti.

DIFFUSIONE E TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI

L'AOU Città della Salute e della Scienza di Torino e l'Università degli Studi di Torino, nell'ambito di progetti collaborativi con finalità coerenti con quelle del progetto NINFEA e a seguito di approvazione da parte del Comitato Etico competente e di sottoscrizione di un accordo, trasferire dati socio-demografici, epidemiologici, clinici e molecolari, o eventuali campioni biologici, in forma anonima o pseudonimizzata (con utilizzo di fake ID) a enti e istituti di ricerca, partnership pubbliche o private nel campo della ricerca scientifica, organismi pubblici, fondazioni scientifiche, associazioni senza scopo lucro aventi finalità di ricerca ubicati in Paesi dell'Unione Europea.

Per quanto concerne l'eventuale trasferimento dei dati verso Paesi Terzi, i co-Titolari rendono noto che il trasferimento avverrà nel rispetto degli artt. 44 e ss. del GDPR (Trasferimento sulla base di una decisione di adeguatezza, trasferimento soggetto a garanzie adeguate) con esclusione dell'art. 49 a oggetto “Deroghe in specifiche situazioni”. Maggiori informazioni sono disponibili presso i co-Titolari o presso i DPO, scrivendo agli indirizzi sopra indicati.

I partner dello studio si impegnano formalmente a non trattare i dati e i campioni per fini diversi da quelli indicati nel progetto condiviso, a non comunicarli o trasferirli ulteriormente a terzi, a non utilizzarli per fini di lucro o commerciali.

Sarà creato un nuovo codice identificativo specifico per ciascun nuovo progetto. La connessione tra il nuovo codice e il codice del progetto NINFEA sarà mantenuta presso l'AOU Città della Salute e della Scienza e l'Università degli Studi di Torino e non sarà accessibile all'esterno.

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

I dati saranno conservati per una durata di 50 anni dalla chiusura dell'arruolamento (avvenuto nel 2016). Oltre questo termine, i dati verranno resi anonimi in maniera irreversibile e archiviati. Il periodo indicato è necessario per le finalità del progetto, tramite il quale si intendono valutare gli effetti a lungo termine di esposizioni precoci.

DIRITTI DELL'INTERESSATO

In relazione al trattamento dei dati personali che La riguardano, il Capo III del GDPR Le riconosce specifici diritti e, in particolare, il diritto, se applicabile, di:

  1. accedere ai Suoi dati personali e alle informazioni relative agli stessi;
  2. chiedere l'aggiornamento, la rettifica dei dati inesatti e l'integrazione di quelli incompleti;
  3. chiedere la cancellazione dei dati personali che La riguardano al verificarsi di una delle condizioni indicate all'art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste al paragrafo 3 del medesimo articolo e purché non sussistano obblighi di conservazione del dato previsti dalla legge;
  4. chiedere la limitazione del trattamento dei Suoi dati al ricorrere di una delle ipotesi previste dall'art. 18 del GDPR;
  5. chiederne la trasmissione dei Suoi dati ad altro Titolare in formato leggibile con le più comuni applicazioni informatiche (cd. “diritto alla portabilità”), ove tecnicamente possibile;
  6. opporsi in qualunque momento al trattamento dei Suoi dati personali al ricorrere di situazioni particolari che La riguardano;
  7. revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul Suo consenso per una o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni oppure particolari categorie di dati. Il trattamento basato sul consenso, ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso, conserva, comunque, la sua liceità;
  8. presentare reclamo all'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali (i cui recapiti sono rinvenibili sul sito www.garanteprivacy.it) in caso di illecito trattamento o di ritardo nella risposta del Titolare a una richiesta inerente nei Suoi diritti;
  9. interrompere in ogni momento e senza fornire alcuna giustificazione la Sua partecipazione allo studio: in tal caso, i campioni biologici a Lei correlati verranno distrutti. Non saranno raccolti, inoltre, ulteriori dati che La riguardano, ferma restando l'utilizzazione di quelli eventualmente già raccolti per determinare, senza alterarli, i risultati della ricerca.
MODALITÀ DI ESERCIZIO DEI DIRITTI

La richiesta per l'esercizio dei diritti di cui sopra deve essere presentata rivolgendosi direttamente al promotore tramite gli Uffici Relazioni con il Pubblico (URP) dell'AOU Città della Salute e della Scienza di Torino:

Presidio Molinette
Corso Bramante, 88 – Torino
Tel. 011-633.5444
e-mail: urpmolinette@cittadellasalute.to.it

PROFILAZIONE

I co-Titolari non utilizzano processi automatizzati finalizzati alla profilazione.

NOMINATIVO E CONTATTI DELLO SPERIMENTATORE PRINCIPALE

Prof. Dr. Lorenzo Richiardi, Unità di Epidemiologia, Dipartimento di Scienze Mediche
lorenzo.richiardi@unito.it
Tel. +39 011 6334658

CONSENSO

Il Suo consenso alla partecipazione allo studio è manifestato liberamente e in ogni momento è revocabile, senza obbligo di fornire alcuna giustificazione e senza che ciò comporti uno svantaggio o un pregiudizio in relazione alla Sua persona.

Nel caso in cui Lei revocasse il consenso, ha diritto di richiedere che tutti i dati e/o i campioni biologici precedentemente raccolti siano eliminati, salvo che i dati e i campioni biologici, in origine o a seguito del trattamento, non consentano più di identificarLa. Non saranno raccolti ulteriori nuovi dati che La riguardano ferma restando l'utilizzazione di quelli eventualmente già raccolti per determinare, senza alterarli, i risultati della ricerca.

Ai sensi delle disposizioni del GDPR 2016/679 e del D.Lgs. 196/2003 s.m.i.

Attenzione!

Ricontrolla i dati che hai inserito. L'invio della scheda non ti consentirà una successiva modifica dei dati: una volta premuto il pulsante Continua, le informazioni inviate non potranno più essere modificate. Il disegno del progetto NINFEA, infatti, prevede che ciascuna scheda possa essere compilata una sola volta.

Vuoi fare una pausa?

Puoi interrompere momentaneamente la compilazione del questionario. Se sospendi il tuo lavoro, i dati che hai inserito in questa scheda non verranno registrati.